Calendari 2021-2022: il derby di A2 per brindare all’anno nuovo

Ballardini e Pierich, la settimana dei saluti… ma in Romagna anche degli acquisti
Agosto 7, 2021
Serie B: le date di tutti i derby e l’analisi dei calendari delle romagnole
Agosto 13, 2021

Calendari 2021-2022: il derby di A2 per brindare all’anno nuovo

Due stagioni fa inaugurò il campionato, ora lo concluderà. E’ una partita speciale anche per il calendario quella tutta romagnola tra Pallacanestro 2.015 Forlì e Basket Piero Manetti Ravenna e, difatti, sarà il sale sulla coda della regular season nel girone Rosso della nuova serie A2.

La Lega Nazionale Pallacanestro ha reso noto il calendario della stagione regolare di Serie A2 Old Wild West – 2021/2022.
Un campionato con 26 partite di regular season, senza più turni infrasettimanali o giornate di riposo essendo tornati i due gironi, Rosso e Verde, entrambi a 14 squadre, e che si concluderà il 10 aprile per poi aprire le porte, da regolamento, a una fase ad orologio di 4 gare che terminerà l’1 maggio.

Un torneo che si interromperà due volte: per la pausa natalizia dal 20 dicembre al Primo gennaio e per le Final Eight di Coppa Italia che si disputeranno dall’11 al 13 marzo.

Soprattutto sarà il campionato del ritorno del pubblico sugli spalti, anche se in misura del 35% delle capienze dei palasport e le squadre di Forlì e Ravenna sono pronte a riabbracciare i propri tifosi e ad assorbirne tutto il loro calore.

Specialmente il giorno del derby che coincide con l’ultimo turno di campionato, il 13°, che tra l’altro vedrà tutti i match in programma disputarsi in contemporanea. Si giocherà dapprima al Pala De Andrè all’uscita della sosta natalizia che scatta il 20 dicembre. La prima sfida dell’anno nuovo, esattamente il 2 gennaio, sarà proprio OraSì-Unieuro e il ritorno al Pala Galassi chiuderà la prima fase della stagione, domenica 10 aprile.

Andando nel dettaglio del cammino di biancorossi e giallorossi, che esordiranno entrambe fuori casa, rispettivamente a Chieti e a Cento (dove la voglia è anche quella di riscattare due sconfitte maldigerite dell’anno scorso), la Pallacanestro 2.015 avrà i primi due appuntamenti consecutivi casalinghi alla seconda e terza giornata. La prima possibilità di tornare ad applaudire i biancorossi è in calendario per domenica 10 ottobre contro la neopromossa Ristopro Fabriano. Si tratta di un ritorno di un duello sportivo molto sentito da due piazze storiche del basket italiano e che in passato ha portato la pallacanestro forlivese a scrivere pagine ancor oggi memorabili per tutti i suoi sostenitori. Seguirà la gara con la Stella Azzurra Roma.

Le partite di cartello arriveranno ben presto: a Verona il 24 ottobre con ritorno a Forlì il 30 gennaio 2022, con Scafati e tanti “ex” da una parte e dall’altra, in casa il 14 novembre e la settimana successiva il derby emiliano-romagnolo a Ferrara, con ritorno all’Unieuro Arena il 27 febbraio 2022. La “rivincita” degli ultimi play-off con l’Eurobasket Roma, poi, è in programma in anticipo sabato 11 dicembre nella capitale, mentre a Forlì si giocherà il 27 marzo dell’anno prossimo.

Ravenna parte in casa la seconda di campionato con Latina e poi il 17 ottobre va già a Ferrara per la sfida più sentita, derby con Forlì a parte. A seguire due match casalinghi con Nardò e Verona, quindi una fuori e una in casa in sequenza sino al 19 dicembre, quando i giallorossi andranno a Scafati dove non solo Cinciarini tornerà sul luogo della più sensazionale impresa portata a termine dai romagnoli nel torneo scorso, ma coach Lotesoriere potrebbe presentare Charles Thomas nei panni di “ex”. Per l’ingaggio dell’ala-pivot statunitense in giallorosso, infatti, sembra tutto fatto o quasi. L’alternativa era con l’ex torinese Kruize Pinkins e la scelta pare essere definitivamente caduta sul “grande ritorno” dell’arciere nudo. L’ufficialità potrebbe giungere già entro Ferragosto.

Enrico Pasini
Enrico Pasini
Giornalista pubblicista scrive sul Corriere Romagna dal 1997 occupandosi anche di basket forlivese e romagnolo. Dal 1999 è telecronista delle partite della Fulgor, Fulgor Libertas e Pallacanestro 2.015. Ha condotto Panorama Basket per la prima volta nella primavera del 2013 e poi, stabilmente, dalla stagione 2015-2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *