Sorpresa, torna il pubblico! Esulta Faenza

Panorama Basket del 25/05/2021
Maggio 26, 2021
Panorama Basket del 2/06/2021
Giugno 4, 2021

Sorpresa, torna il pubblico! Esulta Faenza

Ohibò, la pallacanestro riapre al pubblico anche in serie A2. Proprio così, anche se il “burocratichese” è una lingua per la quale non esiste ancora un dizionario perfettamente attendibile, quanto apparso sul sito della Federazione Italiana Pallacanestro nella giornata di lunedì 31 maggio, significa proprio questo.

Da oggi le porte dei palasport italiani possono riaprirsi nella misura massima di 500 spettatori a incontro, anche nelle gare di play-off di serie A2, maschile e femminile. Il che significa che per semifinali e finali maschili (e non per gara-5 tra Tortona e Ravenna che ricade ancora nei Quarti), ma soprattutto per la finale promozione di serie A2 femminile tra Faenza Basket Project e San Giovanni Valdarno, per uno sparuto, ma comunque simbolicamente significativo, numero di tifosi, ci sarà la possibilità di incitare la propria squadra dagli spalti.

Mentre la serie A aveva già avuto il via libera, la data per il ritorno del pubblico nei campionati dilettantistici, che suonava decisamente stonata al punto che la stessa Lega Nazionale Pallacanestro aveva preso carta e penna per scrivere direttamente alla sottosegretaria allo sport Valentina Vezzali, era fissata all’1 luglio quando ormai i campionati erano conclusi. Ieri, però, la Fip ha emesso una nota ufficiale ed esplicativa che cambia tutto. Anche in A2 i tifosi possono essere nuovamente presenti.

E se questo suona ancor più come una beffa per la Pallacanestro 2.015 Forlì, che è stata eliminata dall’Eurobasket Roma, in attesa di conoscere il futuro del Basket Ravenna chi si frega davvero le mani è Faenza che potrà scendere in campo al “Bubani” (dove giocherà sia gara-1 sabato, sia l’eventuale gara-3 il 13 giugno) contando su 500 tifosi pronti a spingerla auspicabilmente sino a coronare il sogno di un ritorno in serie A.

Questo il testo della nota Fip che, pur in un liinguaggio di “burcratichese arcaico”, avvalla il ritorno dei tifosi. Anche per semifinali e finali promozione di A2 maschile.

In relazione alle notizie apparse circa la presenza del pubblico nei palazzetti, si ricorda quanto segue:

art. 5 comma 2 del decreto-legge 22 aprile 2021, n. 52 prevede:

2. A decorrere dal 1° giugno 2021, in zona gialla, la disposizione di cui al comma 1 si applica anche agli eventi e alle competizioni di livello agonistico e riconosciuti di preminente interesse nazionale con provvedimento del Comitato olimpico nazionale italiano (CONI) e del Comitato italiano paralimpico (CIP), riguardanti gli sport individuali e di squadra, organizzati dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva ovvero da organismi sportivi internazionali. La capienza consentita non puo’ essere superiore al 25 per cento di quella massima autorizzata e, comunque, il numero massimo di spettatori non puo’ essere superiore a 1.000 per impianti all’aperto e a 500 per impianti al chiuso. Le attività devono svolgersi nel rispetto delle linee guida adottate dalla Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento per lo sport, sentita la Federazione medico sportiva italiana (FMSI), sulla base di criteri definiti dal Comitato tecnico-scientifico. Quando non e’ possibile assicurare il rispetto delle condizioni di cui al presente articolo, gli eventi e le competizioni sportive, di cui al presente comma, si svolgono senza la presenza di pubblico.

Cosa succederà all’atto pratico?

Per gli abbonati di Faenza l’accesso sarà gratuito ma soltanto su conferma della presenza al Bubani inviando una comunicazione al 3485624420 oppure una conferma mail a fbpfaenza@gmail.com entro giovedì 3 giugno.
I biglietti a disposizione (circa 100) verranno venduti al costo di 15 euro (sia per over che per under) ma solo tramite prenotazione sempre al numero 3485624420 oppure una conferma mail a fbpfaenza@gmail.com.
Il ritiro dei biglietti avverrà sabato 5 dalle 9 alle 12 al Bubani.
Per l’accesso bisognerà presentare:
1) esito tampone rapido negativo nelle 48 ore antecedenti l’evento
2) certificazione vaccinazione
3) dichiarazione di guarigione da Covid negli ultimi 6 mesi
Il giorno della partita la biglietteria sarà chiusa e non verranno accettate ulteriori prenotazioni.

Enrico Pasini
Enrico Pasini
Giornalista pubblicista scrive sul Corriere Romagna dal 1997 occupandosi anche di basket forlivese e romagnolo. Dal 1999 è telecronista delle partite della Fulgor, Fulgor Libertas e Pallacanestro 2.015. Ha condotto Panorama Basket per la prima volta nella primavera del 2013 e poi, stabilmente, dalla stagione 2015-2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *