Baskìn: il basket con l’accento sull’integrazione

Tigers e Raggisolaris: la Coppa vi fa belle
febbraio 28, 2019
Panorama Basket del 5/03/2019
marzo 7, 2019

Baskìn: il basket con l’accento sull’integrazione

Scopriamo il Baskìn, ossia il “Basket con l’accento sull’integrazione”. Grazie a Cinzia Amorino, i suoi colleghi allenatori e i ragazzi delle due squadre che Faenza può vantare in questo sport – il Baskin Faenza e il Faventia Baskin – siamo entrati nel profondo di questa realtà nata in Romagna nel 2014 che da allora ha fatto passi da gigante portando oltre 50 persone a praticare il Baskin, dando vita a due campi all’aperto appositamente dedicati a questo sport, coinvolgendo scuole del territorio e altre realtà sportive sino addirittura alla Virtus Bologna.

Una realtà che ha un proprio campionato, che in tutta Italia vede oltre 120 squadre praticanti e che ha soprattutto un valore speciale: unisce sullo stesso campo e con la stessa maglia uomini e donne, chi a basket sa giocare e chi è alle prime armi, normotipi e persone con disabilità motoria o intellettiva. Insomma, la dimostrazione che lo sport e la pallacanestro abbracciano davvero tutta la nostra società e ne sono specchio. Nel bene e nel bello.

Enrico Pasini
Enrico Pasini
Giornalista pubblicista scrive sul Corriere Romagna dal 1997 occupandosi anche di basket forlivese e romagnolo. Dal 1999 è telecronista delle partite della Fulgor, Fulgor Libertas e Pallacanestro 2.015. Ha condotto Panorama Basket per la prima volta nella primavera del 2013 e poi, stabilmente, dalla stagione 2015-2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *